Articoli

«La guerra non scoppia mai in modo del tutto improvviso, la sua propagazione non è l’opera di un istante.»

— Carl von Clausewitz

Geopolitica.info

Il Centro Studi Geopolitica.info è uno spazio di dibattito e analisi su temi nevralgici per il futuro dell’Italia, quali le dinamiche geopolitiche, le relazioni internazionali nel XXI secolo e l’interesse nazionale. Ai lavori del think tank partecipano ricercatori universitari e professionisti che a vario titolo operano nella dimensione internazionale.

  • Antonio Polosa (OIM): la Moldova tra elezioni, tensioni etniche e scelte di campo (9 dicembre 2014) Link
  • Transnistria: un nuovo focolaio di tensioni? (16 gennaio 2015) Link
  • Vitaly Ignatiev: Transnistria between isolation and desire for recognition (15 ottobre 2015) Link
  • Turchia e Russia: escalation nel Mar Nero? (8 marzo 2016) Link
  • Dan Dungaciu: oggi il Mar Nero è una regione instabile (29 aprile 2016) Link
  • Carlo Jean: l’Italia rispetterà gli obblighi della solidarietà atlantica (13 giugno 2016) Link
  • Cosa sta succedendo in America Latina? Intervista a Carmine de Vito (28 giugno 2017) Link
  • Il Qatar sotto scacco. Intervista a Marco Giaconi Alonzi (31 luglio 2017) Link
  • Le sfide del cyberspace – Intervista a Diego Scarabelli (20 settembre 2017) Link
  • La guerra economica si fa in tempo di pace (25 marzo 2018) Link
  • Il “tripolarismo” europeo (11 aprile 2020) Link 

Limes

Limes è la rivista italiana di geopolitica. Offre autorevoli approfondimenti di carattere geopolitico sui principali fatti internazionali.

  • Transnistria, un’esca sulla nuova cortina di ferro (9 gennaio 2015) Link
  • Il casus belli perfetto: la Transnistria tra Russia e Ucraina (29 giugno 2015) Link
  • Russia contro Ucraina, presto anche sui mari (14 gennaio 2016) Link
  • Più Nato, meno Grande Romania: la ricetta di Bucarest contro la crisi russo-ucraina (11 maggio 2016) Link
  • Una goccia nel Mar Nero: la Romania nella partita a scacchi della Russia (16 novembre 2016) Link
  • La linea rossa della Russia in Bessarabia (30 gennaio 2017) Link
  • La Romania festeggia l’unione con la Bessarabia, con un occhio alla Moldova e uno a Putin (27 marzo 2017) Link
  • La Romania e la geopolitica dei vasi comunicanti (14 dicembre 2017) Link
  • Amici e nemici dell’Unirea (8 maggio 2018) Link
  • Perché non possiamo ignorare il Mar Nero (1 ottobre 2018) Link
  • Gas, Transnistria, fusione con la Romania: le trappole per la Moldova (19 agosto 2019) Link

Commenti/citazioni nella rassegna geopolitica quotidiana IL MONDO OGGI:

  • Coalizione filoeuropea in Moldova (21 gennaio 2016) Link
  • L’Europa di Putin (30 maggio 2016) Link
  • La Moldova filo-Russia (14 novembre 2016) Link
  • Le elezioni in Moldova e Bulgaria  (18 novembre 2016) Link
  • La Moldova e la Nato della discordia (7 dicembre 2016) Link
  • Il voto in Transnistria (12 dicembre 2016) Link
  • La Romania socialdemocratica (13 dicembre 2016) Link
  • La premier della Romania (22 dicembre 2016) Link
  • Dodon da Putin (18 gennaio 2017) Link
  • Si riaccende la guerra in Ucraina (1 febbraio 2017) Link
  • Romania e Nato (13 aprile 2017) Link
  • Moldova contro Russia (30 maggio 2017) Link
  • Energia per la Moldova (7 giugno 2017) Link
  • Moldova contro Russia (14 giugno 2017) Link
  • L’amicizia Bulgaria-Fyrom (2 agosto 2017) Link
  • Saakashvili contro Porošenko (6 dicembre 2017) Link
  • Russia contro Moldova (19 dicembre 2017) Link
  • Dodon sospeso (9 gennaio 2018) Link
  • Crisi di governo in Romania (16 gennaio 2018) Link
  • (Ri)Unione romeno-moldava (13 febbraio 2018) Link
  • Gas per la Romania (27 febbraio 2018) Link
  • Grande Romania (30 marzo 2018) Link
  • Ungheria contro Ucraina in Transcarpazia (22 maggio 2018) Link
  • Il conflitto sulla Transnistria è lontano da una conclusione (31 maggio 2018) Link
  • Corruzione e scontri in Romania (17 agosto 2018) Link
  • Ucraina-Russia anche fra le onde (2 ottobre 2018) Link
  • Elezioni in Donbas (13 novembre 2018) Link
  • La grande unione (3 dicembre 2018) Link
  • Mar d’Azov (7 dicembre 2018) Link
  • Romania e Israele (25 marzo 2019) Link
  • Il comico a capo dell’Ucraina (26 aprile 2019) Link L
  • Vertice Ue a Sibiu (9 maggio 2019) Link
  • Zelenski scioglie il parlamento (20 maggio 2019) Link
  • Terremoto in Romania (28 maggio 2019) Link
  • Russia in Moldova (6 giugno 2019) Link
  • Crisi in Moldova (14 giugno 2019) Link 
  • Nuova vittoria per Zelenskij (23 luglio 2019) Link 
  • Nuovo governo in Romania (5 novembre 2019) Link 
  • Moldova (13 novembre 2019) Link 
  • Il fronte dell’Ucraina (13 dicembre 2019) Link
  • Bucarest dice no a Budapest (18 dicembre 2019) Link
  • Acqua in Crimea (17 febbraio 2020) Link 
  • Il fronte dell’Ucraina (21 febbraio 2020) Link 
  • L’Ucraina si riscalda (26 marzo 2020) Link 
  • La Romania fa scorta di respiratori (9 aprile 2020) Link 
  • La Transnistria si allarga (9 luglio 2020) Link 
  • La Nato nel Mar Nero (23 luglio 2020) Link 
  • Il cessate-il-fuoco in Ucraina (27 luglio 2020) Link 
  • Russia e Ucraina si parlano (23 ottobre 2020) Link 
  • Nucleare in Est Europa (12 novembre 2020) Link 
  • Maia Sandu vince le presidenziali (16 novembre 2020) Link 

Pillole geopolitiche:

  • Primo turno delle presidenziali in Moldova: il ritorno del “vitello intelligente” (31 ottobre 2016) Link
  • Con Dodon, in Moldova vince la Russia (14 novembre 2016) Link
  • Il voto in Transnistria (12 dicembre 2016) Link
  • Il nuovo presidente della Moldova è manna dal cielo per Putin (19 gennaio 2017) Link
  • Corruzione o fondi europei per la Romania (3 febbraio 2017) Link
  • La Moldova militare di Dodon, antiatlantica e filorussa (28 aprile 2017) Link
  • Spie russe in Moldova (14 giugno 2017) Link
  • Corruzione, Stato parallelo e impeachment in Romania (21 novembre 2017) Link
  • L’uccisione di Zakharchenko in Donbas può giovare sia alla Russia sia all’Ucraina (3 settembre 2018) Link
  • Economia e difesa, il senso della Romania per il Trimarium (20 settembre 2018) Link
  • Dove può arrivare la tensione tra Russia e Ucraina (26 novembre 2018) Link
  • Elezioni in Moldova: il vecchio che avanza (25 febbraio 2018) Link
  • La crisi in Moldova è meno grave della sua incoscienza (11 giugno 2019) Link 

Edizione cartacea:

  • All’Italia conviene l’irredentismo romeno (Limes 4/2017, pag. 223) LinkImmagini
  • 2018, l’anno della Moldova? (Limes 12/2017, pag. 239) Link | Immagini
  • APPENDICE A chi serve la Transnistria (Limes 10/2019, pag. 147) Link | Immagini 
  • La partita dei mari interni (Limes 7/2020, pag. 273) Link | Immagini

AffarInternazionali

AffInt

AffarInternazionali è una rivista online di politica, strategia ed economia internazionale realizzata dall’Istituto Affari Internazionali (IAI), un centro studi con base in Italia, ma con forte proiezione internazionale, attivo dal 1965. Le principali aree di ricerca dello IAI sono l’integrazione europea, i rapporti transatlantici, la politica di sicurezza e difesa, l’economia internazionale, il Mediterraneo.

  • Transnistria. Le spine della sicurezza e dell’economia (21 marzo 2015) Link
  • Elezioni in Gagauzia. La vittoria ‘conciliante’ della filorussa Vlah (11 aprile 2015) Link
  • Elezioni amministrative. Moldova, un quadro politico confuso (12 luglio 2015) Link
  • Propaganda e disinformazione. Siria. Guerra cognitiva, l’ultima dimensione del conflitto (26 aprile 2018) Link
  • Verso elezioni anticipate. Moldova: una profonda e pericolosa crisi istituzionale (14 giugno 2019) Link

Il Caffè Geopolitico

La rivista online de Il Caffè Geopolitico raccoglie i contributi di quanti intendono studiare, analizzare e comunicare i fatti delle relazioni internazionali e i temi della geopolitica ad essi connessi. La rivista è interamente sviluppata in rete, grazie al contributo e al supporto di soci e simpatizzanti sparsi in Italia e nel mondo, la maggioranza dei quali è composta da giovani professionisti, esperti e appassionati di politica internazionale.

  • Mariupol, città strategica sul Mar d’Azov (29 aprile 2015) Link

Corriere del Ticino

CdT

Fondato nel 1891 da Agostino Soldati come quotidiano indipendente, il Corriere del Ticino è il giornale svizzero in lingua italiana più diffuso.

Editore
Società editrice del Corriere del Ticino SA,
via industria, 6933 Muzzano

  • Transnistria: lo Stato fantasma alle urne (28 novembre 2015) Link
  • A Mariupol Poroshenko perde pezzi (4 dicembre 2015) Link

Interviste:

  • «L’Ucraina deve eleggere il suo presidente ma cambiare corso sarà difficile» (pagina 4, 28 marzo 2019) Online | Pdf

Linkiesta

linkiesta-logo

Prima società editoriale italiana ad azionariato diffuso, Linkiesta.it è un giornale digitale indipendente, libero da ideologie e posizioni precostituite. Dal punto di vista editoriale Linkiesta.it si posiziona come organo di approfondimento e inchieste su politica, economia e finanza, temi sociali. Linkiesta.it intende dare spazio nella produzione editoriale ad una nuova generazione di commentatori, provenienti dalla associazioni, dall’università, dalla scuola e dalle professioni. Oggi è un giornale online visitato da oltre un milione di lettori unici al mese.

  • Romania, la lunga mano dell’Europa dietro le proteste (e ora tocca alla Bulgaria) (10 febbraio 2017) Link

Radio Cusano Campus

zg61cnsz

Nata nel 2014 Radio Cusano Campus, progetto promosso e sviluppato dall’Università Niccolò Cusano, in poco tempo ha saputo conquistarsi un ruolo centrale nella radiofonia nazionale grazie a format dedicati alla politica e alla geopolitica, all’attualità, all’economia ma anche alla storia, alla psicologia, alla salute, alla giurisprudenza, alla scuola e alla ricerca scientifica.

Interviste per il programma radiofonico IL MONDO È PICCOLO – La geopolitica sotto la lente d’ingrandimento:

  • UE preoccupata per la situazione in Romania (puntata del 14 febbraio 2017) Link

Fundaţia Universitară a Mării Negre

FUMN Logo

La Fondazione Universitaria per il Mar Nero (FUMN) è un’organizzazione non governativa e no-profit, che si occupa principalmente di ricerca in ambito economico, sociale e politico con la finalità di divulgare una maggiore conoscenza della regione e di promuoverne gli interessi.

  • Dan Dungaciu: oggi il Mar Nero è una regione instabile Link

Estica NEWS

Rivista online romena. Editoriali culturali, politica e recensioni.

  • (Re)Unirea româno-moldovenească (15 febbraio 2018 – traduzione a cura di C. Pantelimon) Link

Eunews

eunews logo

Prima testata italiana con redazione centrale a Bruxelles, Eunews si rivolge sia ai cittadini che alle imprese interessati ad un’informazione indipendente, critica e di prima mano sull’attualità europea, dai programmi politici alle misure che impattano a livello normativo e regolatorio a tutti i livelli sul nostro Paese. Si propone di supportare la costruzione in Italia di un’opinione pubblica consapevole sull’Europa e offre un filo diretto con i decision maker dell’Unione Europea.

  • Siria: guerra cognitiva, l’ultima dimensione del conflitto (27 aprile 2018) Link

Centro Studi Strategici Carlo De Cristoforis

cestudec 200x200

Il Centro Studi Strategici Carlo De Cristoforis (CESTUDEC)  è una associazione culturale no-profit e non governativa. Il Cestudec  è un global network  che intende trattare  i temi della sicurezza, della difesa, dell’intelligence e della storia militare.

Saggi pubblicati da goWare:

  • Mirko Mussetti, Áxeinos! Geopolitica del Mar Nero, goWare, Firenze 2018 | Libro ISBN: 978-88-3363-088-5 | ebook ISBN: 978-88-3363-089-2
  • Mirko Mussetti, Némein. L’arte della guerra economica, goWare, Firenze 2019 | Libro ISBN: 978-8833632056 | ebook

Domus Europa

Domus Europa logo

Domus Europa è uno spazio di informazione indipendente dedicato all’Europa nella sua concretezza storica, identitaria, istituzionale, culturale e spirituale. La redazione dà voce a tutte le identità del continente, ricordandone storia e radici. DE è un punto di osservazione senza filtri delle istituzioni dell’Europa unita.

Collana I QUADERNI DI DOMUS EUROPA (Edizioni Il Cerchio):

La fissità geopolitica della Bulgaria (settembre 2018, Il Visegrad Group nell’Europa contemporanea, pag. 104) Link | Immagini: Comitati, Sommario, Pagina 104


Start Magazine

LogoStartMag

Start Magazine è il magazine online dedicato all’innovazione ed alla crescita.

  • Turk Stream, Tap, Nord Stream. Dove passa la geopolitica del gas (4 novembre 2018) Link

IASSP

Lo IASSP è una scuola di alta formazione che si pone l’obiettivo di contribuire alla costruzione di una nuova classe dirigente sia pubblica che privata. La mission è quella di coinvolgere dirigenti, quadri e neolaureati con il fine di sviluppare o intraprendere una carriera nell’ambito del governo della politica e dell’impresa, facendo la loro parte nel miglioramento del Paese in cui viviamo.

  • Guerra economica, cognitiva, dell’informazione. Lo stato dell’arte (27 maggio 2019) Link recensione 

Agenzia Nova

Agenzia Nova Srl è una società specializzata nell’informazione di servizio, nel monitoraggio delle fonti d’informazione internazionali, nei servizi giornalistici, editoriali e di comunicazione. L’Agenzia pubblica un Notiziario quotidiano di politica ed economia internazionale; un Bollettino quotidiano sulla stampa internazionale; un settimanale di analisi e prospettiva dedicato ai top manager delle grandi aziende; un servizio completo di monitoraggio legislativo. La rete di corrispondenti e stringer copre Algeri, Ankara, Atene, Baghdad, Belgrado, Berlino, Bruxelles, Bucarest, Il Cairo, Istanbul, Lubiana, Mosca, Parigi, Sarajevo, Tirana, Tripoli, Tunisi e Zagabria, oltre a Bari, Milano, Napoli e Padova.

Commenti:

  • Moldova: Mussetti (Limes) a “Nova”, lotta per il potere influenzerà orientamenti geopolitici (9 giugno 2019) Link

Virgolettati:

  • Moldova: elezioni presidenziali, al ballottaggio tra Sandu e Dodon peseranno i voti del filorusso Usatîi (2 novembre 2020) Link
  • La vittoria di Maia Sandu alle elezioni presidenziali sposta la Moldova sul percorso europeo (16 novembre 2020) Link 

L’Osteria Volante

L’Osteria Volante è un’associazione di promozione sociale di Padova, la quale organizza incontri su temi economici, ambientali e politico-morali per promuovere valori di scambio culturale e pluralismo della conoscenza. Il nome è ispirato all’omonima novella di G. K. Chesterton ambientata in una distopica Inghilterra nella quale le osterie sono sottoposte ad un rigido controllo del governo e il consumo di alcol viene proibito. In particolare vi si narrano le vicende di un oste ed il suo fedele amico che fuggono dalla polizia inglese portando con sé l’insegna dell’osteria, un barile di rum e una forma di formaggio. Nella fuga ricevono ospitalità e rifugio dalle altre osterie, dove condividono rum, formaggio e i racconti delle loro avventure, attraverso i quali favoriranno la consapevolezza sulla condizione politico-sociale. Allo stesso modo l’associazione L’Osteria Volante è promotrice dal 2010 di animati incontri itineranti che trovano ospitalità in diversi luoghi della città di Padova. Rum e formaggio sono sempre offerti a tutti i partecipanti e sono simbolo di informalità e condivisione. Dal 2015 L’Osteria Volante propone anche un festival che utilizza oltre al dialogo, anche l’arte, la musica, il cinema e il teatro. 

  • Regimi e libertà negateRussia ed Est Europa (EVENTONE4 , 1 giugno 2019), dialogo con Mirko Mussetti e Davide Longo: YouTube, Locandina

Osservatorio Globalizzazione

L’Osservatorio Globalizzazione è diretto dal prof. Aldo Giannuli. La piattaforma propone analisi, report e chiavi interpretative sui più disparati temi riguardanti la globalizzazione.

  • L’epicentrismo geografico del coronavirus (9 maggio 2020) Link

Osservatorio Russia 

Osservatorio Russia si propone di analizzare la realtà geopolitica, economica e sociale dell’area ex sovietica ai fini di una migliore divulgazione, in Italia e non solo. L’Osservatorio si avvale dell’esperienza della sua redazione, formata da giovani studiosi e ricercatori del mondo russo dalle comprovate competenze nel campo.

Interviste:

  • La Moldova torna a Occidente, ma non irrita Mosca. Intervista a Mirko Mussetti (17 novembre 2020) Link 

Áxeinos! Geopolitica del Mar Nero

goWare 2018

Il Visegrad Group

I Quaderni di Domus Europa n° 1/2018

Trimarium tra Russia e Germania

Limes n° 12/2017

A chi serve l’Italia

Limes n° 4/2017