29 aprile 2015, Il Caffè Geopolitico pubblica una mia recente analisi con un “chicco” in più. Link


Un chicco in più

Igor_Ivanovich_Strelkov_Yekaterinburg3Igor Girkin detto Strelkov è un ex colonnello russo, veterano di svariati conflitti avvenuti nello spazio ex-sovietico: Transnistria (1992), Bosnia (1992-1995), Cecenia (1994-1996, 1999-2000), Donbass (2014). Di fatto è uno dei massimi esperti in guerre ibride.

Ultranazionalista ortodosso con idee marcatamente zariste, nell’ingaggio dei conflitti si è spesso attivato in prima persona come volontario seguendo le proprie convinzioni politiche personali più che le direttive del Cremlino. Dalle prime fasi del conflitto in Est Ucraina fino al 14 agosto 2014 è stato Ministro della Difesa e Comandante delle forze armate dell’autoproclamata Repubblica Popolare di Donetsk. Strelkov è stato dichiarato terrorista dalle autorità di Kiev ed è attualmente soggetto a sanzioni e limitazioni alla libera circolazione da parte dell’Unione Europea.